venerdì 22 novembre 2019
Logo Identità Insorgenti

VENEZIA 2019

Convince il sindaco del Rione Sanità di Mario Martone

Cinema | 31 Agosto 2019

Otto minuti di applausi in Sala Grande per il regista partenopeo Mario Martone ieri sera a Venezia. L’autore e regista napoletano per la prima volta si è confrontato con un Eduardo De Filippo. Il sindaco del Rione Sanità, Antonio Barracano (Francesco Di Leva), ‘uomo d’onore’ governa il quartiere rispondendo a un proprio codice etico basato su una ‘saggia’ amministrazione della violenza. Un testo di 60 anni fa ma universale perché parla “dell’importanza dell’assunzione delle responsabilità individuali”. Martone si è immerso nel progetto sociale di Nest, un’ex palestra abbandonata di San Giovanni a Teduccio alla periferia di Napoli oggi avamposto contro il degrado sociale grazie ad un teatro da 100 posti, laboratorio guidato da Di Leva. Insieme hanno portato in tourneè Il Sindaco del Rione Sanità e poi – con l’autorizzazione di Luca De Filippo – ne hanno fatto un film con anche Massimiliano Gallo e Roberto De Francesco e la musica di Viviana Cangiano, anche attrice nel film, e Serena Pisa – ieri al lido con chitarra in spalla – con il rapper @Ralph P.

Ma l’abbraccio con Eduardo non è finito: “a gennaio cominciamo le riprese di Qui Rido io”, il film su Eduardo Scarpetta (interpretato da Toni Servillo) padre – tra gli altri – dei tre fratelli De Filippo, Eduardo Titina e Peppino.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 31 Agosto 2019 e modificato l'ultima volta il 31 Agosto 2019

Articoli correlati

Cinema | 10 Novembre 2019

IL PREMIO

Selfie, il film sui ragazzi di Rione Traiano, candidato agli Efa come miglior docu

Cinema | 1 Novembre 2019

LA RASSEGNA

Accordi e disaccordi: 86 cortometraggi e docu al Pan a ingresso gratuito

Cinema | 29 Ottobre 2019

LA RASSEGNA

A L’Asilo il Cinema Civile Meridionale: sei film che raccontano il sud e incontro con i registi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi