fbpx
lunedì 23 novembre 2020
Logo Identità Insorgenti

VERSO LA SVOLTA

Museo Totò: Franceschini incontrerà la De Curtis per realizzarlo

Identità | 20 Febbraio 2020

“Certo, sono contentissima. Per nonno, per mia madre Liliana. Contenta che il governo, il ministero – ed è la prima volta – si interessino al Museo Totò”.

Raggiungiamo Elena Anticoli de Curtis al telefono per avere conferma della notizia uscita oggi sul Corriere del Mezzogiorno. E la conferma c’è. Lunedì è stato convocata al Ministero dei Beni culturali da Dario Franceschini. Per discutere del Museo Totò. Uno spazio di cui si parla da 20 anni e più e che al momento non ha mai trovato la possibilità di essere realizzato, anche per le beghe della politica locale, che non mancano mai.

Ma questo non è il tempo delle polemiche, ma della concretezza. “Da parte nostra ci sarà la disponibilità di sempre” mi racconta Elena, con cui abbiamo condiviso l’esperienza di Vico Totò negli scorsi mesi, un vicolo dei Quartieri Spagnoli tutto dedicato al nonno, con circa 40 opere a tema di writers di ogni latitudine della città e non solo. “Metteremo sul tavolo tutto il materiale di Totò che appartiene alla mia famiglia e speriamo che il ministero sia concretamente intenzionato a realizzare questo spazio, a Napoli”.

Franceschini ha sentito la De Curtis e ha spiegato al Corriere che ha parlato anche con le istituzioni cittadine: “Non credo ci siano problemi insormontabili per la realizzazione del museo, quindi bisogna in qualche modo risolvere la questione” ha spiegato.

Lunedì capiremo in quale direzione. Intanto i writers di vico Totò esultano. Avevano riempito un vicolo dei quartieri di immagini di Totò anche per questo: se non esiste un museo allora ne facciamo uno noi a cielo aperto. La loro fatica e la loro passione – tutte le opere sono state realizzate gratuitamente – forse sta per essere premiata.

Incrociamo tutto e ci auguriamo che la svolta sia davvero vicina. Lo dobbiamo anche noi a Totò e alla famiglia de Curtis, tutta.

Lucilla Parlato

Un articolo di Lucilla Parlato pubblicato il 20 Febbraio 2020 e modificato l'ultima volta il 20 Febbraio 2020

Articoli correlati

Identità | 12 Novembre 2020

LA VERA STORIA

Eduardo e Don Luigi: l’incontro con ‘o Sindaco del Rione Sanità

Identità | 9 Novembre 2020

Identità Insorgenti è su Instagram: le immagini per raccontare il Sud

Identità | 6 Novembre 2020

STORIE VIRALI

“Quel caffè di Corso Umberto” che ha fatto il giro del web

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi