fbpx
sabato 30 maggio 2020
Logo Identità Insorgenti

VERSO LIVERPOOL

Il Napoli ne fa quattro al Frosinone con l’aiuto delle seconde linee: doppietta di Milik, a segno anche Zielinski e Ounas

Sport | 8 Dicembre 2018

Con un secco 4-0, il Napoli archivia la pratica Frosinone, consolida il secondo posto in classifica e si prepara nel migliore dei modi alla decisiva sfida di Champions League, di martedì sera, in casa del Liverpool.

Ancora a segno Arkadiusz Milik: il centravanti polacco, autore del gol vittoria lunedì scorso sul campo dell’Atalanta, ha messo a referto una doppietta, la seconda del suo campionato dopo quella al Parma del 26 settembre. Di Ounas e Piotr Zielinski le altre due marcature azzurre, che proiettano l’attacco partenopeo a quota 32 reti in campionato: il miglior reparto offensivo, al pari della Juventus, della Serie A.

Più che positivo il rientro in campo, tra l’altro dal primo minuto, di Faouzi Ghoulam: la freccia algerina, infortunatosi al ginocchio il 1°novembre 2017, è tornato a calcare il rettangolo verde da indiscusso protagonista, sfornando anche l’assist, da calcio d’angolo, del momentaneo 3-0 di Milik e indossando i gradi di capitano al momento dell’uscita di Hamsik.

Prima in azzurro anche per Alex Meret, titolare a difesa dei pali del San Paolo, e per il fantasista tedesco Amin Younes. Al fischio finale, squadra sotto le due Curve per ricevere gli applausi dei tifosi e la loro carica da portare in quel tempio del calcio europeo ed internazionale di nome “Anfield”.

La storia ci attende: facciamoci trovare pronti!

Antonio Guarino

Un articolo di Antonio Guarino pubblicato il 8 Dicembre 2018 e modificato l'ultima volta il 10 Dicembre 2018

Articoli correlati

L'oro di Napoli | 27 Maggio 2020

L’ORO DI NAPOLI

326 a.C. il patto rocambolesco tra Neapolis e Roma

Sport | 25 Maggio 2020

LA PROPOSTA

Netflix e la partita del secolo: sulla Canottieri Napoli, gloria della nostra pallanuoto

Sport | 24 Maggio 2020

QUALE FUTURO

De Laurentiis compie 71 anni: domande e riflessioni sul progetto azzurro nel giorno del suo compleanno

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi