martedì 22 gennaio 2019
Logo Identità Insorgenti

Alberto Angela cittadino onorario di Napoli, firmata la delibera

Attualità, NapoliCapitale | 15 Maggio 2018
Il sindaco Luigi de Magistris ha firmato Delibera per la cittadinanza onoraria di Napoli ad Alberto Angela.

“E’ un atto su cui siamo molto convinti – ha detto il sindaco – non solo per i documentari di altissimo livello realizzati da Angela su Napoli ma per la sua capacità di entrare nel corpo di Napoli come pochi. Alberto Angela – ha aggiunto – ha saputo vivere la nostra città, entrare nelle profondità, viverne le contraddizioni, rendere l’essenza del napoletano e le bellezze nascoste. Mi sembra sia un uomo innamorato di Napoli”.L’iniziativa è partita solo pochi giorni fa, grazie ad Andrea Melluso, ma ha conquistato in poco tempo molti consensi, fino a trasformarsi in una petizione con centinaia di firme.

De Magistris ha evidenziato che “questa amministrazione conferisce la cittadinanza onoraria a chi veramente se la merita ed Angela la merita anche per il modo in cui fa giornalismo attraverso documentari, approfondimento e ricerca”.

Nella delibera proposta dal Sindaco di Napoli si sottolinea tra l’altro la straordinaria produzione dei programmi culturali che Angela ha realizzato e che, come si legge nella delibera  “alcuni di questi progetti, andati in onda anche recentemente sulla  RAI, hanno riguardato la nostra Città, di cui Alberto Angela ha raccontato, con particolare entusiasmo,  aspetti inediti, nascosti,   mettendo in risalto – con una “luce” diversa –  la “unicità” di Napoli,  del suo territorio, ma anche della sua comunità.

A tal proposito,  Angela ha dichiarato “..ho sempre saputo che Napoli è una Capitale e che, nella sua storia, si è trovata tantissime volte all’avanguardia. Eppure è stata un’esperienza meravigliosa. E, alla fine, penso che per Ulisse, abbiamo fatto un buon lavoro, anche perché descrivere Napoli non è facile”.

Nelle motivazioni della delibera si legge ancora che “ Alberto Angela ha, sempre, manifestato il suo amore per la nostra Città, per il calore dei napoletani, per la sua accoglienza, per la sua forza intrinseca; oltre, naturalmente, per il suo ineguagliabile patrimonio ambientale, artistico e culturale che l’hanno connotata quale crocevia e cerniera del Mediterraneo, grande Capitale Europea, conosciuta ed ammirata in tutto il Mondo, con le sue contraddizioni, le sue ferite, le sue difficoltà, ma anche la sua unica e speciale umanità. “

E che quindi con questo atto deliberativo “si vuole, fermamente, rinsaldare, ufficialmente, il legame di profondo affetto ed amicizia tra Napoli ed Alberto Angela, interpretando tali sentimenti e raccogliendo la sollecitazione di un “Comitato per la Cittadinanza” che ha lanciato, in particolare, una petizione sul web, che ha avuto numerose adesioni “.

La delibera firmata dal Sindaco de Magistris si conclude con il conferimento ad Alberto Angela della Cittadinanza Onoraria “ quale pubblico attestato dei sentimenti di amicizia, stima gratitudine, ammirazione ed affetto della Città di Napoli.”

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 15 Maggio 2018 e modificato l'ultima volta il 17 Maggio 2018

Articoli correlati

Attualità | 19 Gennaio 2019

LA RIFLESSIONE

Né Salvini né Sorbillo ci libereranno da camorra e razzismo

Attualità | 19 Gennaio 2019

L’INTERVENTO

“Reddito di cittadinanza, 8 miliardi ai ceti poveri del Sud. Indecente la sinistra che contesta questa misura”

Attualità | 17 Gennaio 2019

L’ALTRA PIZZERIA

Terra Mia, minacciata dalla camorra, al Centro Storico. Iniziativa solidale stasera a Forcella

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi