fbpx
domenica 24 gennaio 2021
Logo Identità Insorgenti

“Fraveca e Sfraveca”: l’inedito delle Ebbanesis per gli artisti fermi durante la pandemia

Musica | 9 Gennaio 2021

Un testo che racconta la vita sempre precaria e sempre vitale degli artisti, scritto due anni fa  “quando del covid non v’era neanche l’ombra, poi abbiamo deciso di pubblicarlo adesso perché la nostra situazione non è mai stata facile, a prescindere, e in più …”s’è miso pure ‘a pandemia” ma chi fraveca e sfraveca nun perde maje tiempo! Dedichiamo questo brano e questo videoclip a tutti i lavoratori del mondo ma in particolare ai lavoratori dello spettacolo!”. Così Viviana Cangiano e Serena Pisa, in arte le Ebbanesis, presentano il loro ultimo videoclip “Fraveca e Sfraveca”, che è diventato un tributo al mondo dello spettacolo e dell’arte, fermi per la pandemia.

Un titolo che si rifà a un antico detto popolare napoletano, Chi fraveca e sfraveca, nun perde maje tiempo, che dimostra che gli artisti,  anche in un momento così difficile, non si fermano mai. Nel videoclip il palcoscenico e i costumi diventano un’animazione immaginaria, quasi un sogno, firmata dalla pittrice e illustratrice 27enne Simona Giglio. “Ci siamo affidate all’animazione perché avremmo voluto realizzare il video di “Fraveca e Sfraveca” con dei flashmob in strada ma non è stato possibile” spiegano.

Un pezzo che dimostra e conferma ancora una volta la forza vitale di questo duo, che, nella speranza di tornare al più presto a esibirsi dal vivo davanti agli spettatori ha prodotto questa canzone come “atto d’amore per il mondo di cui facciamo parte. Non si perde mai tempo a creare, è un incoraggiamento per tutti in questo periodo buio. Non dobbiamo arrenderci. Questo messaggio riguarda anche tante altre categorie in difficoltà, dal negoziante all’imprenditore. E’ un atto d’amore in questo momento difficile”.

La scheda tecnica di Fraveca e Sfraveca

Testo e musica: Viviana Cangiano e Serena Pisa
al contrabbasso: Daniele De Santo
alle percussioni: Ralph P
regia: Riccardo Citro
animazione videoclip: Simona Giglio ART
Illustratore copertina singolo: Raffaele Persico
Brano registrato presso lo studio: L’arte dei rumori studio (Giovanni Roma e Silvio Speranza)
Produzione/edizione: Viviana&Serena
Si ringrazia Pippo Cangiano jr.

Un articolo di Lucilla Parlato pubblicato il 9 Gennaio 2021 e modificato l'ultima volta il 9 Gennaio 2021

Articoli correlati

Musica | 15 Gennaio 2021

IL DISCO

‘Ngazzate nire dei Napoli Centrale: esce lo storico vinile della band di James Senese

Musica | 4 Gennaio 2021

IL RICORDO

Pino Daniele e quella parlata rivoluzionaria simbolo di appartenenza

Identità | 4 Gennaio 2021

EVENTI

6 anni senza Pino: flash mob virtuale e la Rai gli dedica il Concerto dell’Epifania da S.Maria La Nova