giovedì 19 settembre 2019
Logo Identità Insorgenti

Il nuovo video di Tropico (Davide Petrella): “Non esiste amore a Napoli”

Musica | 11 Settembre 2019

«Una delle cose più preziose che puoi trovare a Napoli sono le storie. Il capitale umano da queste parti è magico» così Davide Petrella, cantautore partenopeo ormai navigato che ha esordito con un nuovo singolo, Non esiste amore a Napoli, firmato sotto il nuovo pseudonimo di Tropico, ha spiegato la sua operazione musicale alla rivista più importante del settore, che si occupa di lui: Rolling Stone. “Napoli è dove ho scritto questa canzone è dove è successa questa canzone, non parla di Napoli questa canzone, ma è lei che me l’ha fatta scrivere. Era l’unica città che poteva reggere questo tipo di storia. Onesto. Parla di te”.

Non Esiste Amore a Napoli è un brano pop, ma aperto a influenze di generi diversi che confermare l’originalità e la libertà compositiva dell’artista. «Napoli è la mia città. Per sempre», ha detto il cantautore napoletano. «Tutto quello che faccio nella vita è strettamente collegato al fatto che io sia nato e cresciuto a Napoli».

La produzione è stata realizzata da D Ross e Sarah Tartuffo, mentre l’artwork del singolo è stato curato da Vittoria Piscitelli.

La clip, realizzata da Bendo Films, ritrae la danza di un giovane ballerino nella suggestiva cornice degli scenari industriali della città campana.

Davide Petrella è un cantautore napoletano classe ’85. Il suo percorso artistico inizia con la band “Le Strisce“, quando nel 2008 il successo del claim “Chi cazzo sono le strisce?”, diventato virale, porta il gruppo, con solo due brani all’attivo, a firmare un prestigioso contratto con la EMI MUSIC ITALY. Successivamente l’artista intraprende un percorso musicale da solista. A maggio del 2018 esce “Litigare”, singolo che anticipa l’uscita dell’album omonimo pubblicato a giugno dello stesso anno. Oltre al suo progetto solista, Davide è uno tra gli autori più richiesti in Italia, firma di alcuni delle hit di maggiore successo degli ultimi anni con all’attivo collaborazioni con artisti del calibro di Cesare Cremonini, Fabri Fibra, Mahmood, Jovanotti, Elisa, Gianna Nannini, Fedez, J-Ax, Guè Pequeno e molti altri.

Un articolo di Lucilla Parlato pubblicato il 11 Settembre 2019 e modificato l'ultima volta il 11 Settembre 2019
#Tropico  

Articoli correlati

Musica | 13 Settembre 2019

IL VIDEO

“Sulo na voce”: il ritorno “creativo” di Maria Nazionale

Identità | 21 Agosto 2019

IN GIAPPONE

Con Napulitanata la canzone napoletana in tour a Mikata

Ambiente | 19 Agosto 2019

IL PROGETTO

A Palma Campania torna Ecosuoni, che unisce musica e amore per l’ambiente

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi