fbpx
mercoledì 20 gennaio 2021
Logo Identità Insorgenti

Largo Maurizio Estate: si chiude una battaglia con l’intitolazione alla vittima innocente della camorra

NapoliCapitale | 15 Gennaio 2018

Con una cerimonia pubblica è stato inaugurato questa mattina il largo Maurizio Estate, in memoria del gesto civico e generoso del giovane napoletano – medaglia d’oro al valor civile – alla presenza della famiglia, di alcune scuole, e delle massime istituzioni cittadine. Nel maggio del 1993 Maurizio Estate – 23 anni, napoletano – accorse in difesa di un cliente nell’autolavaggio di famiglia, in vico Vetriera a Chiaia, a cui stavano per rapinare l’orologio. Riuscì nel suo intento, ma al prezzo della vita.Maurizio Estate, eroe civile: ora un largo a Chiaia per ricordarlo

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 15 Gennaio 2018 e modificato l'ultima volta il 17 Gennaio 2018

Articoli correlati

NapoliCapitale | 3 Gennaio 2021

L’EDITORIALE

Una Capitale al collasso: il patrimonio storico di Napoli destinato alla rovina

NapoliCapitale | 2 Gennaio 2021

IL CROLLO

Cede l’arco borbonico del chiavicone di via Partenope

NapoliCapitale | 31 Dicembre 2020

BILANCI AMARI

Nel 2021 l’addio di de Magistris. Auguri Napoli, che l’anno nuovo ti porti qualcuno che ti ami