martedì 25 giugno 2019
Logo Identità Insorgenti

Visioni Creative – Un fischio Virtuale per i taxi a Napoli

Visioni Creative | 31 Gennaio 2018

Nasce a Napoli Digi taxi, l’applicazione ideata  per usare e migliorare il servizio taxi, selezionata tra le migliori applicazioni italiane dal Consorzio delle Camere di commercio italiane nel 2014 durante il “Camera Hub Forum” a Milano.

Ne esistono due versioni: Digi Taxi Driver per gli autisti e Digi Taxi per gli utenti, scaricabili dagli store di Apple e Google.

Le adesioni sono sempre più numerose, secondo  quanto spiegato da Michele Palmieri, uno degli ideatori, permette di programmare la prenotazione del taxi  mettendo a disposizioni informazioni sui tassisti, sulle loro tariffe e sui percorsi. Grazie alla geolocalizzazione possiamo individuare la vettura più vicina a noi e calcolare i tempi di attesa, creando così un contatto diretto tra tassista e utente.

In seguito alla chiamata è possibile seguire il movimento della vettura, conoscere il probabile costo della corsa e alla fine valutare il servizio ricevuto.

Anche il tassista ha i suoi vantaggi: può accettare o respingere una richiesta, stabilire i suoi turni ed essere informato in tempo reale di eventuali lavori in corso, scioperi o incidenti.

Lo scopo dell’applicazione è quello di ridurre il distacco tra utente e tassista, avvicinare giovani informatizzati all’uso del taxi e ovviamente rendere il servizio taxi più appetibile per i turisti.

Il punto forte di Digi taxi è la sensazione di sicurezza e trasparenza che gli utenti percepiscono perché crea un contatto diretto, fornisce in anticipo un presunto prezzo della corsa e rende visibili gli itinerari possibili.

A differenza di Uber, l’app di trasporti automobilistici nata a San Francisco, Digi taxi non propone un trasporto privato, non crea concorrenza,  sono gli stessi tassisti ad aderire se vogliono. Questo permette la diminuzione di auto private in circolazione,  favorendo il rispetto per l’ambiente e uno stile di vita meno stressante.

È proprio grazie alle sue caratteristiche innovative che questa app ha ricevuto numerosi riconoscimenti, non solo al Camera Hub Forum di Milano, ma nel 2014 a Napoli è stata anche vincitrice del “Premio Innovazione Ict Campania Smau”  nella categoria Mobile e  App che semplificano la vita.

Possiamo quindi dire addio a fischi, braccia alzate e telefonate interminabili con strane musichette di sottofondo, da oggi anche il tuo taxi sarà da te con un semplice click, come una cena su Justeat o un regalo su Amazon.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 31 Gennaio 2018 e modificato l'ultima volta il 31 Gennaio 2018
#app   #auto   #automobile   #autosptop   #digital   #lab   #mobilità   #Napoli   #news   #rete   #smog   #taxi   #tecnologia   #traffico   #trasporto   #yuc  

Articoli correlati

Infrastrutture e trasporti | 24 Giugno 2019

MANUTENZIONE FANTASMA

I circa 200 edifici in città che necessitano interventi e messa in sicurezza

Infrastrutture e trasporti | 20 Giugno 2019

VIABILITÀ

Napoli, terminati i lavori di via Acton, via De Gasperi e via Depretis

Beni Culturali | 17 Giugno 2019

UNIVERSIADI 2019

Dal 1 luglio al MANN una mostra, sconti e la Torcia per celebrare l’evento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi