fbpx
giovedì 4 giugno 2020
Logo Identità Insorgenti

VOTO A PERDERE

Impresentabile Pd con i suoi candidati “Verdini” di vergogna

Voto a Perdere | 23 Maggio 2016

VOTOAPE

 

 

Il week end della vergogna per il Pd. Anzi, un fine settimana dove i renziani sono “Verdini” di vergogna. Il Denis nazionale, imputato e condannato in vari processi, abbracci e “vasa vasa” Valeria Valente che si dice “non imbarazzata”. Evidentemente NapoliNonVale la difesa di Rosaria Capacchione, insultata nella maniera più becera da questo signore, lei che ha una storia professionale ed umana sul tema delle mafie. E NonVale nemmeno con quel candidato figlio del boss. Ovviamente le responsabilità dei padri non ricadono sui figli ma il tal Vitale Calone si giustifica dicendo che tanto “in ogni famiglia napoletana c’è un camorrista”.

Una doppietta vergognosa e infamante su cui i troll renziani tacciono e anche i loro giornalisti “amici” che invece continuano ad attaccare i centri sociali. Lettieri e Valente, uniti nella lotta (e nell’inciucio per il ballottaggio) contro gli attivisti e a venire in aiuto arriva Repubblica Napoli, organo ufficioso del Pd Napoli: tra gli impresentabili ci sono necessariamente Ivo Poggiani e Egidio Giordano, il “fidanzato della De Majo”, per “ordine pubblico”. E quale sarebbe questo “ordine pubblico”? La discarica di Chiaiano, ad esempio, contro cui si sono battuti cittadini e attivisti (il 23 maggio 2008 è proprio anniversario di quella ribellione). Quella chiusa dalla magistratura perché dentro ci lavorano ditte mafiose. E chi voleva aperto quel sito dove buttare munnezza? Il governo Berlusconi, alla cui destra sedeva Denis Verdini. Tutti zitti i “cronisti sferzanti” e le “zanzare” dell’informazione italiota. Tutti a testa bassa verso la nuova maggioranza che non conosce pudore e vergogna.

Ecco l’impresentabile Pd: Difendete Napoli da questa gente rivendicando ciò che non loro non hanno: dignità

 

#giornalistainfame

 

 

 

 

Un articolo di Giuseppe Manzo pubblicato il 23 Maggio 2016 e modificato l'ultima volta il 23 Maggio 2016

Articoli correlati

Voto a Perdere | 6 Giugno 2016

VOTO A PERDERE

Non è il Pd ma la Napoli anomala ad avere cuore e coraggio

Voto a Perdere | 3 Giugno 2016

VOTO A PERDERE

Finita la campagna elettorale: due premi speciali

Voto a Perdere | 13 Maggio 2016

VOTO A PERDERE

La frittata della Valente e i giornalisti a gettoni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi