fbpx
giovedì 3 dicembre 2020
Logo Identità Insorgenti

VOTO A PERDERE

La frittata della Valente e i giornalisti a gettoni

Voto a Perdere | 13 Maggio 2016

VOTOAPE

In questa campagna elettorale napoletana si è venuti a conoscenza della candidata Pd Valeria Valente solo in due occasioni: quando è stata contestata. Ieri è arrivata la frittata perfetta con un paio di uova definite come “assalto” (sfogliare Treccani per il vero significato) dalla propaganda e da una stampa amica. In realtà i cittadini ignorano queste dinamiche e vivono ogni giorno problemi irrisolti, dal centro alle periferie. Eppure sui social alcuni giornalisti a gettoni pompano a mille questa bagarre da quattro soldi e non risparmiano colpi.

Si è dato da fare il giornalista-ultras che frequenta la Curva A del San Paolo, abbraccia la “mentalità” del duro e puro da stadio e poi fa la morale alle modalità di piazza dei centri sociali. Saltella da un sindaco Pd a Forza Italia e ora fa il pretoriano social della Valente. Come al mercato offre la sua merce in attesa di un riscontro professionale e lo fa attaccando e insultando i candidati che provengono dalla realtà occupate. Poi c’è il sempreverde con l’ossessione psicotica per de Magistris. Dal suo giornale on line sfrutta il suo ruolo per fare campagne elettorali, spesso a perdere: prima con Bassolino e ora con Lettieri. Infine, a Rainews la cronista di punta di Repubblica Napoli fa da sponda a Gianni Lettieri presente in studio e perde il suo smalto senza nemmeno una domanda vera all’imprenditore che deve spiegare parecchie cose sui suoi affari.

Insomma, la campagna elettorale entra nel vivo e i primi protagonisti sono alcuni “colleghi” che sembrano juke box: metti il gettone e cantano la canzone che scegli. Sempre a favore del potente di turno.

#giornalistainfame

Un articolo di Giuseppe Manzo pubblicato il 13 Maggio 2016 e modificato l'ultima volta il 13 Maggio 2016

Articoli correlati

Voto a Perdere | 6 Giugno 2016

VOTO A PERDERE

Non è il Pd ma la Napoli anomala ad avere cuore e coraggio

Voto a Perdere | 3 Giugno 2016

VOTO A PERDERE

Finita la campagna elettorale: due premi speciali

Voto a Perdere | 23 Maggio 2016

VOTO A PERDERE

Impresentabile Pd con i suoi candidati “Verdini” di vergogna

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi