fbpx
sabato 30 maggio 2020
Logo Identità Insorgenti

VOTO A PERDERE

Se nel triste festival Pd canta il “neomelodico” Borriello

Voto a Perdere | 23 Marzo 2016

VOTOAPE

I giorni dei coltelli e del fango. Il day after delle primarie del Pd a Napoli è uno spettacolo raccapricciante. L’ultimo capitolo lo regala Antonio Borriello, il consigliere comunale finito nella bufera del video di fanpage dove si vedeva consegnare un euro a una elettrice. Alla vigilia della decisione della commissione di garanzia del suo partito, sulle pagine di Metropolis minaccia: “Io canto tutti”. Ne ha per Bassolino e per la Valente, soprattutto il suo (ex) capo corrente Andrea Cozzolino. Rinnega l’ex governatore attaccandolo su sanità e rifiuti ma dà il meglio di sé con la chiara minaccia generale.

Cosa potrebbe raccontare Borriello? Effettivamente sa parecchie cose, dai tempi del suo ruolo di pretoriano dell’ex governatore che scelse lui come prete laico del suo matrimonio. Nell’area est si sono concentrati interessi incrociati che vedono protagonisti questi stessi esponenti del Pd. Ed è soprattutto nella clientela elettorale  che il consigliere furioso può dire parecchie cose avendole vissute in prima persona: magari dicendo qualcosa sulle ultime elezioni europee.

È un festival della canzone Pd, deprimente e triste di fronte a questa guerra di fango tra ex sodali. In questa kermesse c’è chi viene eliminato ma potrebbe cantare proprio dopo la squalifica: cosa succede se canta il neomelodico Borriello? Attendiamo, indignati, la prossima esibizione.

#giornalistainfame

Un articolo di Giuseppe Manzo pubblicato il 23 Marzo 2016 e modificato l'ultima volta il 23 Marzo 2016

Articoli correlati

Voto a Perdere | 6 Giugno 2016

VOTO A PERDERE

Non è il Pd ma la Napoli anomala ad avere cuore e coraggio

Voto a Perdere | 3 Giugno 2016

VOTO A PERDERE

Finita la campagna elettorale: due premi speciali

Voto a Perdere | 23 Maggio 2016

VOTO A PERDERE

Impresentabile Pd con i suoi candidati “Verdini” di vergogna

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi